agroalimentare

Acliterra:Home/Tag:agroalimentare

ACLI TERRA: RISCOPRIRE IL VALORE DEL CIBO

I dati dell'Istituto Superiore di Sanità affermano che un terzo dei bambini è in sovrappeso oppure obeso, ma a preoccupare sono la Campania e la Calabria che raggiungono rispettivamente il 44% e il 42% nella media regionale. Su questo aspetto interviene il Componente di Presidenza Nazionale di ACLI TERRA Giuseppe Pacifico, che è anche presidente regionale della Campania della Associazione Professionale agricola e afferma: <<è inaccettabile apprendere che nella patria della Dieta Mediterranea le nuove generazioni abbiano perso il legame con la cultura alimentare tramandata per secoli e giunta a noi come esempio mondiale di corretta alimentazione. E' la dimostrazione che il consumismo spinto ha generato solo squilibri alimentari a danno delle produzioni locali ed oggi ne scopriamo l'ulteriore effetto negativo che si ripercuote anche sulla salute. E' indispensabile ridare alla scuola il suo naturale ruolo di educazione per riscoprire il reale valore del cibo anche in relazione alla salute e allo spreco>>. Per la Presidenza Nazionale di ACLI TERRA è appunto una iniziativa utile quella preannunciata dal Ministro della Agricoltura e Sovranità Alimentare Francesco Lollobrigida quella di puntare sulla educazione per prevenire con una ora dedicata a scuola.   Giuseppe Pacifico Presidente ACLI Terra Campania

ACLI TERRA IN SARDEGNA: IL 9 E IL 10 MARZO PER INCONTRARE GLI AGRICOLTORI E ALLEVATORI SULLA NUOVA PAC

Nico Ruiu (presidenza nazionale ACLI TERRA): "Nostro compito sostenere con servizi e formazione tutti gli operatori per difendere al meglio i lavoratori della filiera agroalimentare. Agli appuntamenti di Lotzorai e Sedini del 9 e 10 marzo le imprese del territorio saranno protagoniste attive" In un momento particolarmente difficile per il tradizionale comparto dell'allevamento dei suini, ACLI TERRA  della Regione Sardegna ha organizzato due giornate di confronto e studio con gli agricoltori e gli allevatori in due località: giovedì 9 marzo alle ore 10,00 nella Sala Consiliare del Comune di Lotzorai (NU), in Ogliastra, e allo stesso orario del 10 marzo a Sedini, in provincia di Sassari, nel suo Centro culturale. In entrambi gli incontri l'associazione professionale agricola delle ACLI che tutela il settore rurale, dell’allevamento e delle marinerie ha organizzato uno spazio formativo sulla PAC, la Politica agricola comunitaria, con relatori Paolo Bartoli e Francesco Fabbrini, direttore e responsabile uffici territoriali del Caa ACLI, il Centro assistenza agricola aclista nazionale. Si svolgerà poi un confronto aperto con i partecipanti ed una riflessione sullo stato delle cose con il Presidente regionale di ACLI TERRA, Silvio Lai, e il Presidente nazionale, Nicola Tavoletta, che saranno anticipati dagli interventi dei dirigenti e padroni di casa, rispettivamente per l'Ogliastra e per Sassari, Franco Sabatini e Giovanni Ruiu. Per Nico Ruiu, componente della Presidenza nazionale di ACLI TERRA "il nostro compito è quello di sostenere con servizi e formazione tutti gli operatori del comparto, ma vogliamo offrire anche dei confronti partecipati perché la rappresentanza della nostra associazione sia sempre più efficace per le istanze delle lavoratrici e dei lavoratori sardi della filiera agroalimentare. Nei due appuntamenti del 9 e 10 marzo le imprese del territorio saranno protagoniste attive".

Cremona: Acli Terra alla Fiera internazionale del Bovino da Latte

 Acli Terra ed il CAA Acli tra i prestigiosi protagonisti di uno dei più importanti eventi del settore zootecnico ed agroalimentare, nazionale ed internazionale. La Fiera internazionale del Bovino da latte, a Cremona dal 22 al 25 ottobre, ospiterà, infatti, uno stand dedicato al progetto "Per un'agricoltura al passo coi tempi",  presentato lo scorso anno da Acli Terra come soggetto capofila, in partenariato con il CAA Acli, e ritenuto idoneo e meritevole di finanziamento da parte della Commissione Europea. Il progetto prevede azioni finalizzate a divulgare informazioni su tematiche fondamentali della PAC per il periodo 2014-2020 (il giovane imprenditore agricolo, il carattere multifunzionale dell’agricoltura, la sicurezza alimentare, l’agricoltura sociale) ed a rappresentare le prospettive e le opportunità promosse dalla riforma della PAC, in particolare valorizzando strumenti diversi di informazione e tutte le possibilità di una comunicazione efficace  rivolta ad operatori rurali e a cittadini. Presso lo stand (posizionato nel padiglione 2 della Fiera) verrà distribuito materiale informativo sul progetto mentre, mercoledì 22 ottobre, dalle ore 12.30 alle ore 13.30, nell'area "Workshop Aziende", il Presidente ed il Vice Presidente nazionale di Acli Terra, Michele Zannini e Nicola Perricone, terranno un seminario informativo sulle tematiche del progetto, dal titolo "Riforma PAC 2014-2020: le opportunità della nuova politica agricola".  In particolare, il Presidente Zannini proporrà una riflessione sull'importanza della sostenibilità alimentare, della figura del consumatore critico e responsabile e della lotta allo spreco di cibo. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.alpassocoitempi.it e scaricare l'app gratuita, dedicata al progetto, dal link http://alpassocoitempi.it/?page_id=679.

Torna in cima