Aggiornamenti

Acliterra:Home/News/Aggiornamenti

***PROROGA*** AVVISO n. 1/2020 – Ricerca formatori nell’ambito del progetto AGRI.LAB

ATTENZIONE: l'avviso è stato prorogato al 20 ottobre 2020 Acli Terra ricerca n. 7 formatori per la realizzazione del progetto denominato “A.G.R.I.L.A.B.” – codice progetto 2906 – Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014/2020 – con l’obiettivo di realizzare interventi di integrazione socio lavorativa per prevenire e contrastare il fenomeno del caporalato. L’attività di intervento si realizzerà attraverso percorsi di formazione e sensibilizzazione in n. 80 scuole di grado media superiore per un totale di n. 320 ore. Il curriculum vitae del candidato dovrà essere presentato a mezzo mail, tramite posta o corriere entro e non oltre il 10 ottobre 2020 [CON PROROGA AL 20 OTTOBRE 2020] all’indirizzo mail: segreteria@acliterra.it, o presso la sede nazionale Acli Terra, Via Giuseppe Marcora 18/20, 00153 Roma. In difformità ad uno solo dei criteri/requisiti previsti la domanda si intenderà automaticamente esclusa.

AVVISO n. 2/2020 – Ricerca progettista e divulgatore nell’ambito del progetto AGRI.LAB

Acli Terra ricerca n. 1 progettista e divulgatore con esperienza di docenza e di redazione di pubblicazioni e comprovata esperienza maturata in attività connesse all’ambito del progetto denominato “A.G.R.I.L.A.B.” – codice progetto 2906 – Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014/2020 – per interventi di integrazione socio lavorativa al fine di prevenire e contrastare il fenomeno del caporalato. Dovrà curare la progettazione dell’unità formativa, la realizzazione grafica di dispense e materiali didattici, la formazione dei formatori ai fini della attività di diffusione e disseminazione Il curriculum vitae del candidato dovrà essere presentato a mezzo mail, tramite posta o corriere entro e non oltre il 10 ottobre 2020 all’indirizzo mail: segreteria@acliterra.it, o presso la sede nazionale Acli Terra, Via Giuseppe Marcora 18/20, 00153 Roma In difformità ad uno solo dei criteri/requisiti previsti la domanda si intenderà automaticamente esclusa.

Valori sociali e qualità dell’agricoltura per la ripresa del Paese

Venerdì 15 maggio si terrà il webinar “Valori sociali e qualità dell’agricoltura per la ripresa del Paese” nell’ambito del ciclo di incontri delle Acli “Lo stato delle cose”. Saremo in diretta Facebook dalle ore 11:00. Per partecipare è sufficiente cliccare sul seguente link: https://www.facebook.com/acli.it/videos/244804486831366/ attivando da subito il promemoria basterà accedere a Facebook qualche minuto prima dell’orario prestabilito e sarà automaticamente possibile assistere al talk. Vi aspettiamo!

Decreto #IORESTOACASA. L’appello di Acli Terra al Ministro Bellanova

L’emergenza Corona Virus sta mettendo a dura prova tutto il Paese, con effetti allarmanti per tutti i cittadini e per l’economia. È per questo motivo che Acli Terra lancia un appello affinché il comparto agricolo non venga lasciato solo in questo difficile periodo storico. Il presidente nazionale dell’associazione professionale agricola delle Acli, Antonino Ziglio, nell’esprimere profonda preoccupazione per ciò che sta accadendo, ha ribadito la necessità di lottare insieme contro il COVID-19, restando distanti fisicamente ma vicini nell’obiettivo comune: contenere il contagio. Allo stesso tempo, secondo Ziglio, è importante che l’agricoltura italiana venga sostenuta da provvedimenti che limitino i danni che questo stop, seppur necessario e momentaneo, può provocare. L’appello di Acli Terra è, dunque, al Ministro Teresa Bellanova, al fine di adottare una serie di misure tra cui: la sospensione delle rate dei mutui delle aziende agricole; interventi straordinari a sostegno delle aziende agricole; una proroga termini di procedure amministrative; una proroga termini di eventuali tasse e o tributi; misure di liquidità per le aziende agricole; la conferma del Titoli 2019 della Pac salvo poi consuntivo delle spettanze; la proroga del termine fissato al 31 marzo per la presentazione delle Disoccupazioni dei lavoratori del comparto agricolo Più nello specifico, Acli Terra chiede, ad esempio, che le scadenze relative al PSR e all’OCM vino vegano slittate di almeno sei mesi, che siano promulgate nuove norme a tutela del Made in Italy e che i beni strumentali vengano esonerati dal pagamento di Imu e Tasi. Inoltre, in previsione di future calamità atmosferiche, è necessario che vengano individuati gli strumenti innovativi che garantiscano la tutela economica degli operatori agricoli. “Siamo certi che il Ministro #Bellanova possa intervenire – ha dichiarato il presidente di Acli Terra – per [...]

Giornata contro lo spreco alimentare. Ziglio: “Investire nel comparto agricolo e nelle buone pratiche alimentari”

Secondo quanto sancito dalla Carta di Milano, una delle violazioni della dignità umana è, senza alcun dubbio, il mancato accesso a cibo sano, sufficiente e nutriente, acqua pulita ed energia. È per questo motivo che è necessaria una rieducazione alimentare volta principalmente alla riduzione dello spreco alimentare. Una “missione” che Acli Terra, l’Associazione professionale agricola delle Acli, porta avanti da sempre, come pilastro delle attività principali legate alla sostenibilità ambientale. “Oggi è la giornata mondiale contro lo spreco alimentare ed è proprio in questa occasione che vogliamo ribadire la necessità di considerare la questione del cibo come una sfida per il futuro” – è quanto dichiarato dal Presidente nazionale di Acli Terra, Antonino Ziglio. “Solo nel nostro Paese – ha aggiunto Ziglio – ogni anno il 15,4% degli alimenti consumati diventa spreco alimentare. Una quantità sproporzionata rispetto al numero di persone che non riescono ad accedere al cibo necessario al proprio nutrimento e alla sopravvivenza. Bisogna sensibilizzare quanto più possibile la popolazione con delle buone pratiche quotidiane che limitino questo dato allarmante”. Secondo quanto affermato dal Presidente, inoltre, valorizzando la materia prima in agricoltura la produzione alimentare sarebbe più efficace e si produrrebbero meno sprechi. Per fare ciò, però, è necessario che gli agricoltori ricevano incentivi e tutele da parte dello Stato. “Non è accettabile che gli agricoltori colpiti dalle gelate del 2018 e gli olivicoltori gravati dalla xylella in Puglia, non possano usufruire di norme e agevolazioni a loro sostegno. Per questo motivo, al fianco di Unapol e delle altre sigle del mondo agricolo, appoggiamo la manifestazione unitaria che si terrà il prossimo 14 febbraio a Roma, affinché le richieste degli agricoltori del Sud vengano ascoltate e per sensibilizzare l’approvazione di misure vere in [...]

Ultima riunione di Comitato nazionale del 2018

Durante la riunione di Presidenza nazionale di oggi si è deliberato che il prossimo 19 dicembre si terrà a Roma, a partire dalle ore 10:30, la riunione del Comitato nazionale Acli Terra che chiuderà i lavori del 2018. Sarà l’occasione per scambiarci gli auguri in vista del S. Natale. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi delle ultime decisioni del Comitato. Il Presidente A. Ziglio

Servizio Civile: il comparto agricolo delle Acli investe sui giovani

Si è tenuta mercoledì 10 ottobre, nella sala Seminari di Casa Acli a Roma, la seconda giornata di formazione dedicata ai ragazzi del Servizio Civile nazionale a valere sul bando “Agrisociale”. Un progetto che Acli Terra ed il CAA Acli hanno accolto con entusiasmo, attraverso interventi formativi ed alcune esperienze di giovani imprenditori. Circa quaranta i ragazzi impegnati in tre gruppi di lavoro: il primo dedicato all’informazione sulle buone pratiche in agricoltura; il secondo alla dieta mediterranea, al consumo responsabile ed alla corretta alimentazione; il terzo, alla piaga del caporalato e dello sfruttamento del lavoro nero. La sessione formativa di quattro giorni è stata coordinata da Mariella Luciani del dipartimento per il Servizio Civile delle Acli mentre la supervisione delle attività legate ad Acli Terra è stata affidata al Vice Presidente nazionale vicario dell’Associazione professionale, Gianluca Mastrovito che ha relazionato, sulla storia di Acli Terra, espressione di una identità e di un patrimonio di valori, che provengono da una lunga stagione di impegno sociale, di tutela dei diritti, di promozione della persona umana in tutti gli ambiti della vita e sulle attività in cantiere, che le vedranno impegnate sul tema dei giovani e lavoro. I ragazzi del Servizio Civile hanno avuto la possibilità di approfondire le attività svolte dal CAA Acli grazie all’intervento di Laura Di Nardi, responsabile tecnico della società di servizi. A seguire, Filomena Rota, della segreteria organizzativa Acli Terra, ha fornito una serie di spunti sulle nuove opportunità dell’agricoltura per i giovani e sulle dinamiche e stili della comunicazione interpersonale e social. Infine, William Conti, giovane imprenditore agricolo, ha raccontato la sua personale esperienza di innovatore nel comparto agroalimentare, a partire dall’agricoltura 4.0 che viene realizzata nell’azienda agricola e fattoria didattica “La [...]

Nota stampa congiunta Acli Terra – CAA Acli

Il comparto agricolo delle Acli ha avviato un processo di rinnovamento con l’obiettivo di migliorare l’organizzazione delle sue strutture, centrali e periferiche, nonché dei propri servizi. Questo nel quadro del rinnovato interesse per l’agricoltura che è tornato al centro dell’interesse della comunità e dell’azione dei governi, con una serie di interventi a sostegno dell’eco-sostenibilità, del rispetto dell’ambiente, del diritto al cibo, dello sviluppo economico. Per essere veramente rappresentativa e fornire servizi efficienti ai propri associati e tesserati, Acli Terra, in stretta sinergia con tutte le risorse del sistema ACLI (in particolare CAA, UNAPOL, CAF e Patronato), si sta adoperando per il potenziamento e il rafforzamento dell’identità associativa, adeguandola ai cambiamenti sociali e del mondo agricolo. Un lavoro importante che, responsabilmente, ha valorizzato la qualità ed il merito dei rapporti collaborativi e di reciprocità che intercorrono con i nostri interlocutori nel comparto. La promozione dell’azione sociale, che è volta a sostenere i nostri associati, assistiti, clienti e consumatori, rimane il vero obiettivo. Ma ci poniamo anche la prospettiva di valutare nuovi scenari di sviluppo per le nostre attività associative e di servizio, a partire dal nostro CAA, che continua ad essere uno strumento di aggregazione in un’ottica di crescita sociale attenta ai temi dell’eco-sostenibilità, del rispetto dell’ambiente e del diritto al cibo.

Acli Terra Lecce – laboratorio sull’orto scolastico e sulla “Semina collettiva”

Si terranno il 21  il 22 maggio le due giornate di laboratori organizzati dalla sede Acli Terra di Lecce. Il tema degli incontri è quello della riduzione dello spreco alimentare. Come si legge dalla comunicazione dell'evento: "Partendo dallo sviluppo delle pratiche di agricoltura organica si avvieranno iniziative collettive che si concentrano sulle pratiche di agricoltura naturale nel territorio, coinvolgendo cittadini, bambini, agricoltori, attivisti, ricercatori, per ripensare un modello olistico di sviluppo per la nostra comunità locale e in più in generale per la più ampia comunità territoriale, grazie anche alla selezione e sperimentazione delle colture autoctone (cereali, ortaggi, legumi), la cura e la coltivazione della terre, la semina collettiva, la bonifica e rigenerazione delle terre abbandonate". Leggi il programma dei laboratori.  

A Reggio Calabria, un convegno per parlare del dissesto idrogeologico

Si terrà venerdì 18 maggio, dalle ore 15.00, l'evento "Contrasto al dissesto idrogeologico. L'impiego della pietra in opere di ingegneria naturalistica per un rammendo della terra". Il convegno, organizzato da Fai CISL di Reggio Calabria, è patrocinato da Acli Terra e vedrà la partecipazione anche del presidente regionale dell'associazione professionale agricola delle Acli, Giuseppe Campisi. Tutte le info sono disponibili sul manifesto dell'evento