Eventi Associazione

ACLI TERRA: A BOLOGNA IL 4 DICEMBRE UNA GIORNATA NAZIONALE DELLE ERBE OFFICINALI

Lunedì 4 dicembre a Bologna, ACLI TERRA svolgerà una giornata nazionale interamente dedicata alle erbe officinali. Per l'associazione professionale agricola aclista si tratta di un settore da sostenere per una crescita produttiva capace di soddisfare la sempre maggiore richiesta nazionale. Una crescita rispettosa dei valori della qualità dei prodotti e che assicuri un adeguato ricavo per gli agricoltori. ACLI TERRA nazionale in collaborazione con le ACLI Provinciali di Bologna proporrà, quindi, due appuntamenti*: dalle ore 15.30* presso il Centro culturale Giorgio Costa ci saranno delle elaborazioni innovative con due giovani maestri della ristorazione, lo chef de La Bocca di Roma, Emanuele Federici, e i barman dell'Équivoque del Principato di Monaco, Pasquale Buonanno e Nicola Buratto. Dalle ore 20.30 si svolgerà, invece, il talk show ‘Officine dei Sensi’, in diretta Facebook sulla pagina ACLI TERRA. Dallo studio allestito nella sede provinciale delle ACLI di Bologna, la giornalista Chiara Pazzaglia intervisterà la biotecnologa Monica Crociata, l'imprenditore dell'intrattenimento Daniele Losquadro, lo chef Emanuele Federici, la direttrice della scuola di interpretariato LIS, Laura Santarelli, il farmacista Cesare Daneo e la giornalista Virginia Saba. Vi sarà anche la partecipazione dell'amministrazione comunale di Bologna con il consigliere comunale Filippo Diaco e del Presidente nazionale di ACLI TERRA, Nicola Tavoletta, con un saluto istituzionale. Il talk show sarà trasmesso con l'interprete per la lingua dei segni.

ACLI TERRA – CON IL PRESIDENTE NAZIONALE NICOLA TAVOLETTA – TERRÀ UNA LEZIONE SUL “FEAMPA”

Il prossimo 06 novembre 2023 a partire dalle ore 14:00 presso l’aula 9-B del Dipartimento dI Comunicazione e ricerca sociale de la Sapienza Università di Roma in via Salaria 113 si terrà all’interno della lezione del Prof. Vanni Resta dell’insegnamento “Project e Financing management dei progetti di innovazione” – Corso di Laurea in “Progettazione Sociale per la sostenibilità, l’innovazione e l'inclusione di genere” – la lectio magistralis dal titolo “Il Fondo Europeo per gli Affari Marittimi, la Pesca e l’Acquacoltura (FEAMPA), viaggio nella pesca europea”. La lezione sarà tenuta da Nicola Tavoletta, Presidente nazionale ACLI TERRA, Presidente del Cda Caa ACLI nonché giornalista accompagnato dalla Direttrice Generale dell’ANAPI Pesca, Associazione Nazionale Autonoma Piccoli Imprenditori della pesca Annamaria Mele. La lezione testimonia l’apertura del corso di Laurea Magistrale verso uno dei meno conosciuti e presentati fondi indiretti, strumento finanziario a sostegno del settore pesca e acquacoltura per il periodo di programmazione 2021-2027. La lezione offrirà l’occasione per illustrare anche le attività di Acli Terra quale l’Associazione Nazionale professionale agricola, senza fini di lucro che opera nel mondo rurale, in tutta Italia, a sostegno dello sviluppo delle persone e dei territori. Ai lavori parteciperà anche la Prof.ssa Mariella Nocenzi, Responsabile dell’assicurazione del menzionato corso di laurea. La lezione sarà aperta anche a studentesse e studenti degli altri corsi.

ACLI TERRA NEL PRINCIPATO DI MONACO ORGANIZZA – IL 1° NOVEMBRE – “BEE HAPPY”, LA GIORNATA DEL MIELE ITALIANO

Acli Terra a Montecarlo. Il prossimo primo novembre ACLI TERRA porterà sette aziende dell’apicoltura italiana di sei regioni diverse al “Bee Happy”, la Giornata del miele italiano nel Principato di Monaco, un evento di Acli Terra organizzato in collaborazione con Équivoque, il raffinato ed esclusivo locale sulla terrazza dell’Hotel Miramare su Port Hercule. Acli Terra intende promuovere e valorizzare, con questa iniziativa internazionale, le piccole aziende artigianali italiane e lo specifico segmento del settore del miele e di tutta la filiera dell’apicoltura, nel quadro di un'agricoltura e del Made in Italy in significativa crescita, come recentemente rilevato dall’Ismea. In quella giornata, i creativi chef e bartender del Rooftop bar Équivoque presenteranno i nettari delle sette aziende italiane con abbinamenti elaborati con cocktail originali o finger food davanti ad un pubblico e ospiti internazionali dalle ore 11.30 alle 18.00. Per il Presidente nazionale di Acli Terra, Nicola Tavoletta, “‘Bee Happy’, la nostra Giornata del miele italiano nel Principato di Monaco, è una opportunità di promozione originale e di altissimo livello internazionale per raffinatezza ed eccezionalità del luogo, che offre una ribalta e, quindi, un mercato prestigioso ad eccellenti artigiani italiani della trasformazione agroalimentare e del miele. Non sono produttori di grandi quantità, caratteristica tipica di tante aziende italiane, bensì di alta qualità, che abbiamo il compito di far emergere dai localismi per accompagnarli nelle dispense più ricercate”. “Il 1° novembre - aggiunge Tavoletta - ci concentriamo sull’apicoltura, ma continueremo ciclicamente con altri prodotti. Il prossimo nostro appuntamento sarà, ad esempio, interamente dedicato alle erbe officinali. Come Acli Terra siamo convinti che il valore della competenza e del talento delle donne e degli uomini impegnati nell’agroalimentare italiano vada valorizzato in contesti diversi dai canali della grande distribuzione, [...]

ACLI TERRA: A CASTELSARDO (SS) DOMANI MATTINA, 14 OTTOBRE, L’INCONTRO – DIBATTITO “LA SALVAGUARDIA DELLA PESCA IN SARDEGNA”

Sabato 14 ottobre 2023 a Castelsardo (Sassari), in Piazza Novecento dalle ore 10.00, si svolgerà l’incontro-dibattito “La salvaguardia della pesca in Sardegna”, organizzato da ACLI TERRA SARDEGNA. ACLI TERRA con tutte le sue articolazioni locali, regionali e centrale, prosegue anche in Sardegna i confronti territoriali sui temi fondamentali - per rilevanza economica e sociale -, esaltando il peculiare profilo nazionale che assumono i diversi luoghi e realtà produttive e lavorative dell’isola. E in questa occasione mettendo al centro gli operatori della pesca e della filiera ittica. Dopo i recenti appuntamenti di Acli Terra nazionale e territoriale a Giulianova, Trapani, Orbetello e Gaeta, anche domani, sabato 14 ottobre, è allestito un significativo panel di relatori nell’incontro-dibattito “La salvaguardia della pesca in Sardegna” a Castelsardo, in provincia di Sassari. Qui saranno, tra l’altro, ribaditi i sei punti programmatici proposti dall’associazione professionale aclista che tutela e promuove gli operatori delle marinerie e del mondo rurale, punti che sono tutti finalizzati a migliorare la qualità della vita dei lavoratori, oltre che la salvaguardia della loro dimensione socio-economica, nella filiera ittica e nelle medesime marinerie. Nico Ruiu, dirigente nazionale della Sardegna sottolinea: "Abbiamo voluto riunire a Castelsardo le donne e gli uomini impegnati nella filiera ittica e nelle marinerie perché in ACLI TERRA crediamo nel confronto come strumento per una evoluzione delle marinerie nel rispetto di tre sostenibilità in equilibrio: quella sociale, ambientale ed economica. L’assemblea di Castelsardo è un appuntamento strategico per le marinerie sarde, troppo spesso dimenticate nei ragionamenti politici regionali, ma riserva anche un messaggio nazionale, visti gli ospiti che rivestono ruoli apicali nelle rappresentanze italiane”. Per Stefania Valentini, Vice Presidente H.Opes Foundation: “l’Uomo è la più grande risorsa per la protezione del mare e come pescatori [...]

ACLI TERRA PRESENTA LA TERZA EDIZIONE DI “ACLI TERRA LAB” IL 5 E 6 OTTOBRE A TALAMONE (GR): UN’OCCASIONE IMPERDIBILE PER ESPLORARE IL FUTURO DELL’AGROALIMENTARE, DELLE IMPRESE E DELLA COMUNICAZIONE

ACLI Terra è lieta di annunciare la terza edizione di "ACLI Terra LAB", un evento straordinario che si terrà il 5 e 6 ottobre 2023 a Talamone (GR). Questa due giorni di conferenze, dibattiti e networking rappresenta una piattaforma unica per esperti, professionisti e appassionati interessati a esplorare i cambiamenti e le opportunità nei settori chiave dell'agroalimentare, della comunicazione, delle imprese, dell’economia e dei finanziamenti europei.   Con l'obiettivo di promuovere la condivisione di conoscenze, lo sviluppo di idee innovative e l'ispirazione reciproca, "ACLI Terra LAB" vedrà la partecipazione di relatori di spicco nel campo dell'agricoltura, dell'alimentazione, della comunicazione e degli affari.   Tra gli argomenti che saranno discussi:   Agroalimentare Innovativo: Scoprite le ultime tendenze nell'agricoltura e nell'industria alimentare, con un focus sulla sostenibilità e la sicurezza alimentare. Comunicazione Strategica: Approfondite le strategie di comunicazione vincenti per promuovere prodotti, marchi e progetti nel settore agroalimentare e aziendale. Finanziamenti Europei: Come ottenere finanziamenti e supporto per progetti agricoli ed economici attraverso programmi europei. Design per l'Innovazione: Esplorate il ruolo cruciale del design nell'innovazione produttiva e nella creazione di prodotti di successo. Economia Resiliente: Analisi delle sfide economiche attuali e delle opportunità per le imprese. Imprese Sostenibili: Strategie e best practice per sviluppare imprese sostenibili e responsabili.   L'evento sarà anche un'occasione straordinaria per il networking, con opportunità di stabilire connessioni significative con professionisti, esperti e leader di settore.   "ACLI Terra LAB" è diventato un appuntamento fondamentale per chi è interessato alla sostenibilità, all'innovazione e alle sfide dell'agroalimentare e delle imprese", ha dichiarato Nicola Tavoletta - Presidente nazionale ACLI Terra. "Siamo entusiasti di offrire un'esperienza unica a tutti i partecipanti, dove possono condividere conoscenze e ispirarsi a creare un futuro migliore per questi settori cruciali". [...]

ACLI TERRA: IL PRESIDENTE NAZIONALE A GIULIANOVA (TE) ALLA TAVOLA ROTONDA SULLE FILIERE ITTICHE

Venerdì 29 settembre a Giulianova (Teramo), alle ore 10.00 presso la Sala Convegni dell’Ente Porto, a lungomare Spalato 126, il presidente nazionale Acli Terra, Nicola Tavoletta sarà tra i relatori alla Tavola rotonda sulle filiere ittiche, organizzata dall’Università di Camerino e Flag Costa Blu. All’incontro “Le nuove sfide delle filiere ittiche locali: contratti di filiera, internazionalizzazione, integrazione territoriale”, presieduto e moderato dal professor Alberto Felici, docente presso l’Università di Camerino (UNICAM) e Direttore del Master ‘Management Aree e risorse acquatiche costiere’ (MARAC), parteciperanno altresì: Tonino Giardini, responsabile nazionale Impresa Pesca Coldiretti; Claudia Benassi, docente Master MARAC - UNICAM, Federico Gallas, Università Cattolica (UNICATT), Direttore generale H.OPES Foundation; Silvia Valentini, responsabile Federpesca Europa. A questo proposito, il presidente Tavoletta sottolinea che “la pesca è un settore molto importante per il nostro Paese, con le sue ulteriori potenzialità dal punto di vista non solo economico, ma anche sociale e ambientale. Come Acli Terra, anzi, sosteniamo che per il duro lavoro quotidiano con le difficoltà connesse, i pescatori devono essere finalmente essere classificati nel novero dei mestieri usuranti. E l'acquacoltura è, poi, necessaria per mantenere un equilibrio ecosostenibile”. Gli eventi inseriti nelle manifestazioni per il World Maritime Day 2023 saranno fruibili anche nell’aula virtuale del Master MARAC all’url https://unicam.webex.com/meet/risorsemarinecostiere

ACLI TERRA: PROSSIMAMENTE AL VIA IL NUOVO “FORUM NAZIONALE DI ACLI TERRA PER LE PIANTE OFFICINALI”

Quasi un miliardo di euro. È il mercato italiano delle erbe aromatiche e officinali usate in cucina, per i tè e le tisane sempre più di moda, oppure nei liquori salutistici o impiegate nella cura del corpo. Ma la produzione italiana strettamente agricola è però soltanto di 150 milioni di ettari (4 mila tonnellate di prodotto su oltre 7.300 ettari). In Italia, il mercato quantitativo complessivo di piante officinali è di 37 mila tonnellate, oltre 45 mila tonnellate per quello delle spezie, 45 tonnellate di zafferano e 10 tonnellate per gli olii essenziali. La nostra produzione è largamente insufficiente, coprendo un fabbisogno di appena il 20% della domanda, e questo lascia ampi margini di crescita del settore. I coltivatori di piante officinali non hanno, nonostante le cifre alquanto rilevanti, la giusta attenzione da parte delle Istituzioni, in particolare per la promozione. ACLI TERRA vuole, quindi, rappresentare le aziende del settore iscritte, preannunciando un "Forum nazionale ACLI TERRA per le piante officinali", che sarà organizzato nella prossima primavera, al fine di esaminare le questioni tecniche, ma anche per un confronto internazionale sulla trasformazione. Il prossimo 5 ottobre a Talamone, in provincia di Grosseto, durante una nuova iniziativa pubblica dell’associazione professionale di ispirazione cristiana di promozione e tutela del mondo rurale e delle marinerie, saranno ufficialmente annunciate le date di svolgimento del nuovo "Forum nazionale ACLI TERRA per le piante officinali".

VITICOLTURA, A CORNO DI ROSAZZO (UDINE) ACLI TERRA PRESENTA LA GUIDA DEI VINI DEL FRIULI – VENEZIA GIULIA 2024

Martedì 22 agosto alle ore 18.30 a *Corno di Rosazzo, in provincia di Udine*, nei giardini di Villa Nachini, ACLI TERRA presenterà la *Guida dei vini del Friuli - Venezia Giulia 2024*.   Un appuntamento nazionale che verrà trasmesso anche in diretta Facebook sulla pagina dell'associazione professionale di ispirazione cristiana di promozione e tutela del mondo rurale e delle marinerie.   ACLI TERRA nazionale accende, quindi, i riflettori sui viticoltori e sulle cantine di questa regione, sostenendo la crescita del comparto in un confronto internazionale.   A condurre la serata l'artista Michela Mignano, presentatrice e cantante nota sulla riviera adriatica, come anche sulla costa tirrenica.   In un talk show ad hoc Mignano intervisterà Giovanni Cattaruzzi, promotore ed autore della Guida e Consigliere nazionale dell'Ordine dei Periti Agrari e il Presidente della 'Fondazione Manlio Resta', professor Vanni Resta, qui in veste anche di appassionato sommelier, di origine giuliane.   Il dialogo della serata vedrà, altresì, un altro ospite di particolare rilievo, per delineare il quadro e la dimensione internazionale della viticoltura e non solo: il dirigente dell'ONU Reza Khan, Principal Coordination Officer for Logistic and Supply Chain.   Forte la presenza alla serata anche delle ACLI territoriali, con i saluti del Presidente provinciale, Stefano De Marco, e quello regionale del Friuli - Venezia Giulia, Nicola Fadel.   A concludere i lavori interverrà il Presidente nazionale di ACLI TERRA, Nicola Tavoletta, che richiamerà l'attenzione di istituzioni, realtà aziendali ed associative di settore sulle possibili, concrete soluzioni per le questioni ancora insolute nel vitivinicolo italiano.   Tavoletta ha anzi inteso sottolineare, anticipando i temi della nuova iniziativa associativa ed editoriale in nord Italia, con anche i suoi positivi riflessi nel campo enoturistico e culturale, come sia "prestigioso [...]

ACLI TERRA PRESENTE ALLA “FIERA DEI SAPORI E DEI GRANI ANTICHI”

A Calatafimi - Segesta (Trapani) la Fiera dei Sapori dei Grani Antichi, una tre giorni, con anche, ogni sera, degustazioni gustose delle tradizionali Busiate. E con un dibattito di Acli Terra su colture, eccellenze locali e promozione a tutti i livelli. L’11, 12 e 13 agosto 2023, in piazza Nicolò Mazara, a partire dalle ore 19.00, a Calatafimi - Segesta è al centro la valorizzazione dei 52 tipi di grani della tradizione locale. Illustrata nei giorni scorsi in Comune, la manifestazione, inaugurata dalla esibizione della Fanfara del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani, vede oltre alla presentazione e valorizzazione delle produzioni tipiche con gli antichi e ricercati ingredienti, anche altre degustazioni, nonché talk show, spettacoli di svariato genere come cabaret, danza, musica. In particolare, nel quadro dell'evento, Acli Terra di Trapani e Provincia, l'associazione professionale di ispirazione cristiana di tutela e promozione del mondo rurale e delle marinerie, oltre alla presenza di un proprio stand con esposte le tipicità di alta qualità dei propri associati, organizza un dibattito tutto dedicato alla massima promozione dei prodotti di eccellenza dei diversi territori, siciliani e del resto d’Italia. Giuseppe Peralta, vice presidente nazionale Acli Terra, ha sottolineato come "Anche questa Fiera ci vede in prima fila per sostenere i nostri prodotti e la nostra filiera dell'agroalimentare. La gastronomia siciliana, le nostre ricette e pietanze, con gli ingredienti tipici, sono, infatti, apprezzate a livello nazionale e internazionale. Per noi, ogni occasione è importante per stimolare un'azione sinergica di tutti gli attori locali, e non solo, al fine di una promozione dei prodotti sempre più ampia e diffusa". Giuseppe Basilicò, presidente Acli Terra provinciale Trapani ha evidenziato: “E’ veramente rilevante questo evento dedicato interamente ai grani antichi, una coltura che si [...]

ACLI TERRA COSENZA: UN SUCCESSO LA “FIERA DELLE ECCELLENZE CALABRESI”

Domenica 6 agosto si è conclusa la due giorni della “Fiera delle Eccellenze Calabresi”, una manifestazione organizzata dalle Acli Terra Provinciali di Cosenza e dal Circolo Acli ‘Giovanni Paolo II Aps’ di Belvedere Marittimo (CS), a Piazza Amellino, nel centro storico della cittadina tirrenica. All’evento, giunto alla quinta edizione, che si è svolto in due serate, hanno partecipato 23 aziende, provenienti da tutta la Calabria, per promuovere i prodotti agricoli tipici della regione ed, in particolare, il cedro della Riviera, gilò di Belvedere Marittimo, ‘nduja di Spilinga, cipolla rossa di Tropea, riso di Sibari, olio della Piana di Sibari, farina con grani antichi peperoncino, salumi, formaggi e vino. Durante la serata di sabato 5 agosto si è tenuto il convegno sul tema “Enogastronomia e sviluppo turistico del territorio. Il caso della Calabria”, moderato dalla Presidente Acli Terra Provinciale di Cosenza, Santina Bruno, svoltosi nella limitrofa Chiesa del SS. Crocifisso. Hanno partecipato: Michele Muscio, membro della Presidenza Nazionale Acli Terra; Angelo Adduci, Presidente del Consorzio del Cedro di Calabria; Domenico Amoroso, Direttore Amministrativo del Gal Riviera Dei Cedri; Attilio Celant, economista, geografo economico, Professore presso l’Università La Sapienza di Roma;  Annamaria Mele, Direttore Generale Anapi Pesca e Direttore Tecnico Flag “La Perla del Tirreno”. Tutti i relatori hanno evidenziato, ognuno nel proprio ambito, le possibili strategie per promuovere, valorizzare e sostenere, in particolare in Calabria, il settore agricolo, che è pienamente nella “mission” dell’associazione professionale agricola aclista di ispirazione cristiana che tutela e promuove, propriamente, il mondo rurale e delle marinerie del nostro Paese. Il professor Celant, dopo un’attenta analisi socio-economica del territorio italiano e, in particolare, di quello Calabrese, ha evidenziato come, nelle regioni meridionali, dove ancora il settore turistico contribuisce al PIL interno in modo [...]

Torna in cima