Eventi Associazione

ACLI TERRA PRESENTE ALLA “FIERA DEI SAPORI E DEI GRANI ANTICHI”

A Calatafimi - Segesta (Trapani) la Fiera dei Sapori dei Grani Antichi, una tre giorni, con anche, ogni sera, degustazioni gustose delle tradizionali Busiate. E con un dibattito di Acli Terra su colture, eccellenze locali e promozione a tutti i livelli. L’11, 12 e 13 agosto 2023, in piazza Nicolò Mazara, a partire dalle ore 19.00, a Calatafimi - Segesta è al centro la valorizzazione dei 52 tipi di grani della tradizione locale. Illustrata nei giorni scorsi in Comune, la manifestazione, inaugurata dalla esibizione della Fanfara del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani, vede oltre alla presentazione e valorizzazione delle produzioni tipiche con gli antichi e ricercati ingredienti, anche altre degustazioni, nonché talk show, spettacoli di svariato genere come cabaret, danza, musica. In particolare, nel quadro dell'evento, Acli Terra di Trapani e Provincia, l'associazione professionale di ispirazione cristiana di tutela e promozione del mondo rurale e delle marinerie, oltre alla presenza di un proprio stand con esposte le tipicità di alta qualità dei propri associati, organizza un dibattito tutto dedicato alla massima promozione dei prodotti di eccellenza dei diversi territori, siciliani e del resto d’Italia. Giuseppe Peralta, vice presidente nazionale Acli Terra, ha sottolineato come "Anche questa Fiera ci vede in prima fila per sostenere i nostri prodotti e la nostra filiera dell'agroalimentare. La gastronomia siciliana, le nostre ricette e pietanze, con gli ingredienti tipici, sono, infatti, apprezzate a livello nazionale e internazionale. Per noi, ogni occasione è importante per stimolare un'azione sinergica di tutti gli attori locali, e non solo, al fine di una promozione dei prodotti sempre più ampia e diffusa". Giuseppe Basilicò, presidente Acli Terra provinciale Trapani ha evidenziato: “E’ veramente rilevante questo evento dedicato interamente ai grani antichi, una coltura che si [...]

ACLI TERRA COSENZA: UN SUCCESSO LA “FIERA DELLE ECCELLENZE CALABRESI”

Domenica 6 agosto si è conclusa la due giorni della “Fiera delle Eccellenze Calabresi”, una manifestazione organizzata dalle Acli Terra Provinciali di Cosenza e dal Circolo Acli ‘Giovanni Paolo II Aps’ di Belvedere Marittimo (CS), a Piazza Amellino, nel centro storico della cittadina tirrenica. All’evento, giunto alla quinta edizione, che si è svolto in due serate, hanno partecipato 23 aziende, provenienti da tutta la Calabria, per promuovere i prodotti agricoli tipici della regione ed, in particolare, il cedro della Riviera, gilò di Belvedere Marittimo, ‘nduja di Spilinga, cipolla rossa di Tropea, riso di Sibari, olio della Piana di Sibari, farina con grani antichi peperoncino, salumi, formaggi e vino. Durante la serata di sabato 5 agosto si è tenuto il convegno sul tema “Enogastronomia e sviluppo turistico del territorio. Il caso della Calabria”, moderato dalla Presidente Acli Terra Provinciale di Cosenza, Santina Bruno, svoltosi nella limitrofa Chiesa del SS. Crocifisso. Hanno partecipato: Michele Muscio, membro della Presidenza Nazionale Acli Terra; Angelo Adduci, Presidente del Consorzio del Cedro di Calabria; Domenico Amoroso, Direttore Amministrativo del Gal Riviera Dei Cedri; Attilio Celant, economista, geografo economico, Professore presso l’Università La Sapienza di Roma;  Annamaria Mele, Direttore Generale Anapi Pesca e Direttore Tecnico Flag “La Perla del Tirreno”. Tutti i relatori hanno evidenziato, ognuno nel proprio ambito, le possibili strategie per promuovere, valorizzare e sostenere, in particolare in Calabria, il settore agricolo, che è pienamente nella “mission” dell’associazione professionale agricola aclista di ispirazione cristiana che tutela e promuove, propriamente, il mondo rurale e delle marinerie del nostro Paese. Il professor Celant, dopo un’attenta analisi socio-economica del territorio italiano e, in particolare, di quello Calabrese, ha evidenziato come, nelle regioni meridionali, dove ancora il settore turistico contribuisce al PIL interno in modo [...]

ACLI TERRA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI AGOSTO

Durante il periodo estivo, nel mese di agosto, le varie articolazioni di ACLI TERRA sono in azione su tutto il territorio nazionale. Seguiamo il calendario. In Sicilia, dal giorno 11 al 13 del mese, si svolgerà il Festival del Grani Antichi a Calatafimi Segesta e nella programmazione un talk show sempre con il Presidente nazionale, questa volta in compagnia del Vice Presidente, il trapanese Giuseppe Peralta. In Abruzzo ACLI TERRA Provinciale de L'Aquila parteciperà alla quinta edizione di "Wine Foruli Civitatomassa"nei giorni 11 e 12 agosto. Dal 18 al 28 agosto a Sant'Andrea Le Fratte in provincia di Perugia ACLI TERRA di quella provincia è impegnata nella organizzazione della Sagra della Rughetta. Il 18 agosto parteciperà il Presidente nazionale all'apertura. Il 22 agosto ad Udine e a Lignano Sabbiadoro ACLI TERRA nazionale terrà in diretta online la presentazione della Guida dei vini del Friuli Venezia Giulia 2024 con l'autore Giovanni Cattaruzzi. A presentare l'evento la cantante Michela Mignano. Nei giorni 20 e 21agosto ACLI TERRA precederà l'evento incontrando alcuni produttori friulani con una rappresentanza del Caa ACLI srl, guidata dal Consigliere Ezio D'Andrea. ACLI TERRA con una delegazione parteciperà ai lavori del Meeting dell'Amicizia a Rimini dal 23 al 25 agosto. Per tutto il mese di agosto la nuova rubrica social AGRICOCKTAIL e su 14 stazioni radiofoniche in tutta Italia la rubrica radiofonica Gusto23 a cura dell'associazione.

ACLI TERRA INCONTRA L’AZERBAIJAN

Sabato 5 agosto il Presidente nazionale di ACLI TERRA Nicola Tavoletta ha partecipato al concerto per la promozione dell'amicizia Italo Azera a Sanremo nel Teatro del Casinò. Invitato dall'editore de "Il Ponente" Ilio Masprone ha incontrato la responsabile dei rapporti con l'Unione Europea sulla diaspora Azera Leyla Hamzaieva. Il colloquio, favorito dal presentatore della serata Nicolò Fiori, si è incentrato sulle importanti risorse rurali, ittiche ed energetiche dell'Azerbaijan e sulla promozione dell'agroalimentare italiano. La dottoressa Leyla Hamzaieva ha espresso l'amicizia istituzionale regalando al Presidente Tavoletta e ad ACLI TERRA un tappeto dell'artigianato Azero. Il Presidente nazionale di ACLI TERRA ha invitato la rappresentanza del Paese caucasico a partecipare ad un evento dell'Associazione. La serata è stata svolta con un concerto di musica classica Azera con artisti di fama internazionale.

ACLI TERRA, A BELVEDERE MARITTIMO (CS), IL 5 E IL 6 AGOSTO LA “FIERA DELLE ECCELLENZE CALABRESI”

Si terrà il 5 e 6 agosto nel centro storico di Belvedere Marittimo (Cosenza), in Piazza G. Amellino, la “Fiera delle Eccellenze Calabresi”, esposizione e degustazione gratuita di prodotti eno-gastronomici regionali, con la partecipazione di 23 aziende agricole provenienti da tutta la Calabria. L’obiettivo è promuovere prodotti di eccellenza come il cedro, il peperoncino, il gilò, il bergamotto, l’olio d’oliva, il vino, la ‘nduja, la cipolla rossa di Tropea e i molteplici salumi. Sabato 5 alle ore 21.30 avrà luogo il convegno dal titolo “Enogastronomia e sviluppo locale: il caso della Calabria”, dove interverranno Michele Muscio, membro della Presidenza Nazionale ACLI Terra, Ugo Vetere, CDA GAL Riviera dei Cedri, Annamaria Mele, Direttore generale ANAPI Pesca e Direttore Tecnico FLAG “La Perla del Tirreno”, Angelo Adduci, Presidente Consorzio del Cedro di Calabria, Attilio Celant, economista e geografo, professore dell’Università La Sapienza di Roma e Santina Bruno, Presidente ACLI Terra Provinciale di Cosenza. Al centro dell’incontro l’enogastronomia e lo sviluppo del territorio e come l’agricoltura può rappresentare un’opportunità lavorativa per i giovani in Calabria. Domenica 6, sempre alle ore 21.30, appuntamento con il convegno “Dieta Mediterranea ed eccellenze del territorio”, si parlerà di dieta mediterranea e dei valori nutrizionali e salutistici dei prodotti calabresi, con l’intervento della biologa nutrizionista Maria Massimilla e dell’agronomo Antonio Capano. La manifestazione è organizzata da ACLI Terra Provinciale di Cosenza, l'associazione professionale di ispirazione cristiana di tutela e promozione del mondo rurale e delle marinerie, e dal Circolo ACLI Giovanni Paolo II di Belvedere Marittimo, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Le serate saranno allietate dall’intrattenimento musicale di Gianni Sergio, con la degustazione della cedrata offerta dal Consorzio del Cedro di Calabria.

IL 13 APRILE ACLI TERRA A APICE (BN): LE IMPRESE AGRICOLE CAMPANE E LA PAC

ACLI TERRA a Apice (BN) incontra le imprese agricole campane e del Mezzogiorno per delineare opportunità e prospettive della nuova PAC 2023-27, la Politica agricola comunitaria Giovedì 13 aprile 2023 alle ore 18.00 presso il Castello dell’Ettore, a Apice Vecchia (Benevento), si svolgerà il Convegno "La PAC 2023-2027. Nuove opportunità per le Imprese agricole del Mezzogiorno d’Italia e delle Aree Interne". ACLI TERRA, l’associazione professionale agricola di ispirazione cristiana delle ACLI che promuove, tutela e assiste i lavoratori e produttori del comparto agricolo e delle marinerie, con questo incontro-dibattito tecnico e operativo intende delineare opportunità e prospettive della nuova PAC 2023-27, la Politica agricola comunitaria europea, agli operatori campani, e segnatamente delle Aree interne più distanti per geografia e collegamenti. L'incontro intende fornire al mondo rurale, che varia dalle imprese tradizionali, produttrici di colture locali, all'olivicoltura, all'area della trasformazione agricola e zootecnica o al segmento dell'agriturismo, gli strumenti per l'innovazione produttiva e tecnologica offerti dalla Pac e illustrare le nuove regole introdotte e le possibili risorse finanziarie e sostegni introdotte dell'Unione europea per il settore. Il tutto nel quadro della ispirazione aclista di rispetto del Creato, di fronte alle sfide climatiche e dei costi crescenti, con gli agricoltori davvero custodi dell'ambiente e del benessere degli animali, in una chiave di sviluppo sociale ed economico-produttivo sempre più ecosostenibile. Il programma del convegno di Apice prevede l'introduzione di Giuseppe Pacifico, Presidente Acli Terra della Campania, e i saluti di Don Ezio Rotondi, Parroco di Apice; di Angelo Pepe, Sindaco di Apice; Zaccaria Spina, Presidente Comunità Montana del Fortore; Filiberto Parente, Presidente Acli Terra Benevento; Angelo Iebba, Responsabile Sportello Caa Acli Apice, e di Michele Zannini, della Presidenza Nazionale Acli Terra. Le Relazioni tecniche saranno affidate a Paolo [...]

MERCOLEDÌ 12 APRILE APPUNTAMENTO CON IL PREMIO NOBEL RICCARDO VALENTINI

Mercoledì 12 aprile 2023 alle ore 15,45, tramite la piattaforma Teams, in diretta dal Palazzo "Achille Grandi", sede nazionale delle ACLI, potremmo riflettere sui cambiamenti climatici con ospiti d'eccezione. Le ACLI ed ACLI TERRA hanno voluto organizzare un incontro sulle questioni climatiche in relazione alla comunità, al mondo rurale e alle marinerie. Potremo ascoltare il Premio Nobel per la Pace 2007 Riccardo Valentini, che sarà accompagnato dal Presidente della Fondazione "Manlio Resta" il Prof Vanni Resta. Un appuntamento prestigioso voluto proprio per avere un quadro ampio e approfondito sulla tematica e per abbinarlo alle misure messe in campo dall'Unione Europea. Per noi che sosteniamo e tuteliamo lo sviluppo del lavoro in Agricoltura e nella filiera ittica è un appuntamento irrinunciabile oltre che di prestigio. Per collegarvi potete chiedere il link a segreteria@acliterra.it. Nicola Tavoletta Presidente Nazionale ACLI TERRA

ACLI TERRA LAB: CONFRONTO SULLE POLITICHE AGRICOLE IN PARLAMENTO

Conclusa la due giorni di ACLI TERRA LAB tenuta a Roma il 16 e 17 marzo per approfondire la nuova PAC e le opportunità dei sostegni riservati agli agricoltori. Proficua l'occasione per affrontare i temi associativi e condividere proposte di sostegno per arginare le problematiche di settore e che ACLI TERRA ha voluto condividere con le Istituzioni sui temi focali e da cui ripartire. Ai lavori moderati da FRANCESCO VITALE e introdotti da GIUSEPPE PACIFICO componente di Presidenza Nazionale ACLI TERRA, hanno partecipato i rappresentanti Istituzionali, Sen. LUCA DE CARLO Presidente della Commissione Agricoltura del Senato, On. STEFANO VACCARI Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, On. GIOVANNA MIELE Commissione Finanze della Camera dei Deputati, On. GIUSEPPE CASTIGLIONE Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati. LAVORO e COMUNITÀ alla base di ogni politica agricola a favore dei nostri operatori agricoli e della pesca. Non ci può essere politica agricola veramente utile se non mette al centro il lavoro e il territorio in cui lavora. Sono proprio questi i temi che le stesse Acli hanno messo al centro della propria azione associativa, fin dalla loro nascita nel 1944, proprio partendo dalle comunità rurali, ha richiamato Pacifico. Il primo elemento di riflessione ce lo fornisce l’Istat. Con il 7° censimento generale dell'agricoltura, ci restituisce la rappresentazione di un fenomeno allarmante ovvero il calo demografico delle Imprese agricole italiane. Dal 2010 al 2020 abbiamo perso in media il 30% delle attività con punte del 42% in Campania, seguita con percentuali superiori alla media nazionale dalle regioni con aree più difficili e svantaggiate come la Sicilia, l'Abruzzo, la Liguria ed altre ancora. La difficile sostenibilità economica delle piccole aziende, concentrate nelle aree più difficili e svantaggiate, “giustifica” solo in parte questo triste fenomeno, dettato [...]

Lazio, eletta la nuova presidenza regionale di Acli Terra

Oggi, a Roma, presso la sede regionale, il Comitato di Acli Terra regionale del Lazio ha eletto la nuova Presidenza; la seduta è stata presieduta dal Vice Presidente nazionale Gianluca Mastrovito, coadiuvato dalla Funzionaria nazionale Acli Terra Cinzia Chieppa. Alla guida dell'associazione degli agricoltori, allevatori e pescatori delle Acli è stata eletta Miriam Zerbinati, 31 anni, ingegnere civile ambientale di Latina, da anni progettista delle Acli provinciali di Latina; era stata eletta membro del comitato regionale nel congresso di dicembre 2017. I Vice Presidenti indicati dal nuovo Presidente ed eletti sono Franco Perniconi, dirigente delle Acli di Viterbo, più volte amministratore comunale a Bomarzo e già vice presidente regionale nella precedente Presidenza guidata da Nicola Tavoletta ed Agostino Mastrogiacomo. Quest'ultimo è il Presidente provinciale di Acli Terra Latina, chef internazionale in pensione ed ex assessore del capoluogo pontino. A comporre il Comitato il Presidente provinciale di Acli Terra Viterbo Alberto Negroni, Franco Assaiante, Augusto Lorenzini, Giovanni Gidari, Donato Romagnuolo e Luigi Salini, che saranno integrati dai due rappresentanti delle province di Roma e Frosinone. L'elezione del nuovo Presidente è stata celebrata dopo che il Presidente  Nicola Tavoletta ha rimesso il mandato e ha poi assunto incarichi istituzionali. Tavoletta ha guidato l'organizzazione come commissario dal 2014 e da Presidente dal 2017. Miriam Zerbinati, nel suo primo intervento in qualità di Presidente di Acli Terra Lazio, afferma: “Innanzitutto voglio ringraziare tutti per la fiducia che mi è stata data per portare avanti, con la collaborazione di tutti, un progetto così importante come quello di valorizzare il nostro territorio regionale. Inoltre, perché questo avvenga, dobbiamo  lavorare in continuità programmatica, sostenendo i temi della formazione e della sicurezza professionale in ambito rurale e nelle marinerie. Un’attenzione particolare va data all'agricoltura [...]

Torna in cima